Donne Ruggenti

La community delle donne che cercano il cambiamento, nel lavoro e nello stile di vita

Ladies European Tour: il Torneo di Golf del circuito femminile europeo a Castiglion​e di Sicilia

Arriva a Castiglione di Sicilia il “Ladies European Tour”. Il Picciolo Golf Club,  situato in un anfiteatro naturale del Parco dell’Etna, ospiterà il circuito femminile continentale per la disputa del “Sicilian Ladies Italian Open”. L’evento, alla sua prima edizione, si svolgerà da venerdì 7 ottobre a domenica 9 sul percorso de Il Picciolo Golf Club. A distanza di due anni dal “CartaSi Ladies Italian Open” – disputato nel 2009 al GC Le Rovedine di Milano –  le “proettes” ritornano in Italia, per esibirsi su un tracciato che, in passato, ha ospitato tre consecutive edizioni dell’Open femminile, dal 1995 al 1997.

L’evento sarà anticipato giovedì 6 ottobre dalla tradizionale “pro-am” alla quale parteciperanno numerosi personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e del mondo imprenditoriale nazionale. “ L’Organizzazione dell’ Open internazionale femminile costituisce motivo di grande soddisfazione anche per il nostro Comune- spiega il Sindaco di Castiglione di Sicilia, Claudio Scavera – Un’occasione importante per valorizzazione il territorio etneo e l’intera Sicilia”.

Tra le 108 partecipanti, provenienti da 23 nazioni di tutto il mondo, spiccano i nomi delle italiane Giulia Sergas, nelle ultime settimane tornata in ottima forma, Diana Luna, due titoli in stagione, Stefania Croce, Veronica Zorzi e Sophie Sandolo, tutte in grado di recitare ruoli da protagonista. Tra le straniere, presenti due vincitrici dell’Open d’Italia, l’inglese Trish Johnson (2007) e la norvegese Marianne Skarpnord (2009): saranno tra le favorite insieme all’australiana Karen Lunn, alla danese Malene Jorgensen, all’altra inglese Melissa Reid, seconda nell’ordine di merito, alla spagnola Tania Elosequi, ex giocatrice di Solheim Cup, alle francesi Virginie Lagoutte, Anne-Lise Caudal e Caroline Afonso, alla tedesca Caroline Masson, alla gallese Becky Brewerton e alla sudafricana Lee-Anne Pace, lo scorso anno prima nella money list e in cinque tornei. Da seguire anche la 16enne ceca Klara Spilkova, per la quale i tecnici prevedono un ben futuro.