Donne Ruggenti

La community delle donne che cercano il cambiamento, nel lavoro e nello stile di vita

Robert Mapplethorpe in una retrospettiva allo Spazio Forma di Milano

Gli eventi artistici in Italia, le mostre riscuotono sempre più un grande successo di pubblico e quella di cui stiamo per parlare è un’occasione da non perdere,per gli amanti della fotografia e non solo.

Dal 2 dicembre al 9 Aprile lo Spazio Forma di Milano ospita una retrospettiva dedicata a Robert Mapplethorpe, fotografo amato e criticato per i suoi scatti nudi di donna, veri, creativi. Esposte 178 foto provenienti dalla newyorkese Robert Mapplethorpe Foundation.

Tra le mostre a Milano questa è senza dubbio un fiore all’occhiello della città, nonché tappa unica in Italia. L’esposizione si divide in sette sezioni tematiche e si apre con veri e propri capolavori degli anni ’70. Scatti eseguiti con una Polaroid che la fondazione intitolata al grande fotografo concede raramente ad altri musei.

Non mancano autoritratti che immortalano Mapplethorpe anche nel periodo della sua malattia, l’AIDS, che lo portò alla morte nel 1989. Così come si potranno ammirare le foto in cui la celebre Patti Smith è protagonista assoluta. La mostra riserva, infatti, una sezione a parte per gli scatti raffiguranti quella che viene definita la musa di Mapplethorpe.

Gli orari ed i giorni di apertura della mostra sono i seguenti: tutti i giorni dalle 10 alle 20. Giovedì e Venerdì fino alle 22. Lunedì è giorno di chiusura. Il costo del biglietto intero è di 7,50 Euro, 6 Euro quello ridotto.