Donne Ruggenti

La community delle donne che cercano il cambiamento, nel lavoro e nello stile di vita

I tagli di capelli del 2012

La donna ha voglia di reinterpretarsi, di divertirsi. Ma sempre con tagli di capelli armoniosi, gestibili e per niente esagerati. Si tratta di una donna che prende atto del proprio passato e va avanti, dritta verso il suo futuro. E così assistiamo a dei tagli di capelli 2012 che sono sì ispirati dagli anni ’50, ’70 e ’80, ma che poi vengono reinterpretati in chiave moderna.

E allora, al via la chioma lunga sciolta, scaldata da tonalità miele e lunghezze mosse alle estremità come Angelina Jolie o all’opposto ecco un taglio capelli corto, scalato e sbarazzino, dai colori accesi come la popstar Rihanna. C’è n’è davvero per tutti i gusti, dallo stile selvaggio anni 60/70 con riga precisa nel mezzo, si passa alla frangia squadrata accompagnata dal caschetto tipico della Carrà.

Come scegliere il taglio capelli adatto a te? Ogni donna ha una propria bellezza e ogni viso ha bisogno di essere valorizzato in maniera corretta, così se si hanno lineamenti delicati va molto bene il taglio corto, il risultato è un’eleganza senza tempo.

Se invece, hai un viso lungo, molto importante, forse più della lunghezza è la direzione del taglio, che deve essere con i capelli il più possibile scostati dal viso per riequilibrare il volto e dare la giusta cornice. Va bene anche la frangia, e una nuca piena con i capelli un po’ “cotonati” e voluminosi è perfetta.