Donne Ruggenti

La community delle donne che cercano il cambiamento, nel lavoro e nello stile di vita

I cibi che aiutano a tenersi in forma

Tenersi in forma vuol dire avere cura e controllo dell’alimentazione. Bisogna, però, tenere conto che la forma ‘vera’ si raggiunge sempre con un’unione di più fattori: alimentazione appunto, ma anche sport e vita senza abusi e vizi (fumo e alcool, ad esempio). Il suggerimento è sempre quello di fare una dieta sana ed equilibrata che non escluda del tutto alcun tipo di alimento ma che ponga attenzione alle quantità e ai metodi di cottura. Naturalmente essere in forma vuol dire capire le esigenze specifiche del proprio corpo ( se c’è bisogno di drenare, ridurre oppure dimagrire ) e quindi, in questa direzione, personalizzare il proprio programma quotidiano di alimentazione e sport.

Un ottimo aiuto per chi fa la dieta sono sicuramente le tisane: da bere lontano dai pasti esse possono svolgere una funzione coadiuvante che integra il vostro regime alimentare. E’ possibile acquistarle in farmacia ma anche su Internet, come sul sito di farmavillage.it dove si trovano molti prodotti per il benessere e la bellezza. In commercio ne trovate diverse: drenanti, digestive, ottime per la microcircolazione e la ritenzione idrica. Il loro gusto gradevole e aromatico ne fa una bevanda di gusto che soprattutto nei mesi invernali, fa molto piacere bere. Chi ha bisogno di perdere chili in eccesso può seguire la dieta tisanoreica di Gianluca Mech, che consente di perdere peso grazie alla sua azione drenante, disintossicante e depurativa.

Di cibi che aiutano a tenersi in forma ce ne sono diversi ma hanno tutti un minimo comune denominatore: sono sempre quelli più semplici, più poveri di ingredienti e additivi, più essenziali. Infatti, è noto che la verdura, soprattutto cotta a vapore, sia ottima per il basso contenuto calorico e l’alto contenuto di proteine, vitamine, nutrienti. Scegliete sempre verdura di stagione, trovate un orto frutta di fiducia che vi garantisca qualità (o se siete dei coraggiosi andate al più vicino mercato che in media apre al mattino alle quattro) e usate la cottura al vapore accompagnandola alla carne bianca, la migliore per qualità organolettica e contenuto di proteine.

Un altro cibo ‘amico’ della dieta è il pesce. Scegliete quello azzurro oppure del buon tonno mediterraneo. In quest’ultimo caso, leggete bene l’etichetta e assicuratevi che provenga dalla nostre acque. Potete cuocere il pesce azzurro (orate, pezzogne, spigole) al forno con dei pomodorini: un ottimo piatto unico per chi è a dieta. Non eliminate la pasta dalla dieta: mangiatela integrale senza sughi troppo elaborati o intingoli pieni d’olio.