Donne Ruggenti

La community delle donne che cercano il cambiamento, nel lavoro e nello stile di vita

Vendita Collane Online: attenzione alle truffe

Spesso, chi cerca l’affare trova la truffa, soprattutto in relazione ad acquisti on line di oggetti o beni preziosi. Nello specifico tratteremo e consiglieremo piccoli accorgimenti al fine di non vedersi truffare da rivenditori online di bigiotteria, come orecchini, collane, bracciali ed anelli di valore.

In primis bisogna stilare una lista di siti presso i quali poter effettuare i propri acquisti online. Verificarne il nome dell’azienda o del rivenditore, in quest’ultimo caso accertarsi che sia un rivenditore c.d. autorizzato del marchio che s’intende acquistare. Spesso esistono siti “fantasma”, allo scopo di attirare i potenziali clienti e vendere merce contraffatta a prezzi al di sotto del valore commerciale effettivo. I siti devono essere coperti da c.d. copyright per poterne verificare la provenienza e la genuinità del rivenditore. Sostanzialmente si consiglia di “approcciare” con siti di diretta gestione da parte dell’azienda rivenditrice del prodotto, al fine di scongiurare spiacevoli inconvenienti o di contrarre con soggetti non autorizzati o abilitati a quel tipo di vendita.

In secondo luogo, bisogna verificare se il sito possiede una piattaforma di transazione certificata, o meglio, se possiede un sistema di pagamento certificato e sicuro. Bisogna poter sempre tracciare la propria transazione sia ai fini della validità della garanzia sul prodotto, sia della richiesta di ripetizione della somma versata a fronte della restituzione dell’oggetto acquistato (ovviamente, sono sempre fatte salve le clausole relative al deperimento dello status dell’oggetto rispetto alla situazione quo ante, riferita al momento della vendita). In breve bisogna accertare che il sito sia munito dei comunissimi e diffusissimi, nonché sicurissimi, circuiti Visa, Mastercard o Paypal.

In terzo luogo, bisogna valutare molto attentamente, e molto accuratamente, gli oggetti di bigiotteria che si intendono acquistare. Controllare i certificati di garanzia e di produzione. In caso di beni particolarmente preziosi, ogni oggetto è abbinato ad un codice identificativo o ad una matricola di produzione in serie. Questi ultimi elementi sono prodromici alla verifica della originalità e della provenienza certificata del prodotto, è, insomma, il marchio di fabbrica e l’elemento distintivo dell’oggetto che si sta acquistando rispetto ad altri prodotti della stessa azienda.
Infine si verifichino, se presenti, feedback (in caso di acquisti in sistemi di compravendita certificate da altri utenti) o di commenti o di attestazioni di altri utenti che hanno acquistato presso quel sito o quel rivenditore. Valutate lo stato di gratificazione e di compiacenza degli acquirenti che vi hanno preceduto onde evitare inaspettate e sgradite sorprese, magari prevenendo truffe o comportamenti poco chiari della controparte contrattuale.

Negli acquisti online di bigiotteria come Collane diffidate sempre da venditori che propongono i propri prodotti a prezzi eccessivamente convenienti, addirittura fuori mercato. Il rischio di impegolarsi in situazioni ai limiti della legalità è dietro l’angolo. Evitate di farvi vessare da consigli o da descrizioni non corrispondenti al vero. Ovviamente evitate i venditori ch, vi propongono un oggetto contraffatto a fronte di una descrizione palesemente incongrua o in contrasto con il vero status dell’oggetto.


Si consiglia, inoltre, di comunicare più volte col venditore, al fine di ottenere chiarimenti o specificazioni, essenziali alla conclusione di una sana e corretta compravendita. Bisogna il più possibile perseguire e generare un incontro di volontà tra acquirente e venditore il più genuino possibile. Il dialogo e le esplicazioni sono fondamentali ed immancabili, frutto di informazione e di trasparenza nella compravendita
Buon acquisto a tutti. Occhio ai “truffaldini”