Donne Ruggenti

La community delle donne che cercano il cambiamento, nel lavoro e nello stile di vita

Come nasce il marchio Fred Perry

Prestigioso marchio d’abbigliamento per uomo, Fred Perry deve la sua fortuna alle gesta e ai numerosi successi dell’omonimo tennista, il quale ha riversato nella moda la sua capacità di vincere le proprie sfide.

La storia del marchio

Il nome del britannico Fred Perry è legato in primis alle imprese sportive con la racchetta, sia nel tennis da tavolo, sport in cui divenne campione del mondo a soli 18 anni (1929), sia nel tennis canonico, vincendo tre titoli a Wimbledon, una Coppa Davis e regalando aneddoti ed emozioni allo storia di questo sport. La svolta imprenditoriale avviene intorno agli anni Trenta, quando Perry decide di dare vita a una propria linea di abbigliamento pensata per il tennis e il polo. Capo simbolo di Fred Perry, così come per Lacoste, suo grande amico, diventa la polo, marchiata dalla famosissima coroncina d’alloro ricamata sulla parte sinistra all’altezza del petto. Con il passare del tempo, il successo del marchio si fa strada fuori dall’ambiente sportivo, sposandosi, negli anni Sessanta, con una serie di movimenti giovanili e sub-culture britanniche. La polo Fred Perry, assieme ad alti marchi come Londsdale o Ben Sherman, inizia a diventare un capo simbolo per i giovani britannici, soprattutto tra i mod, gli skinheads, i rude boys, fino a dare il nome a una sottocultura nota come i ‘Perry Boys’. Nel 1990, Fred Perry conquista anche gli Oasis e i Blur durante il successo del BritPop. Il successo del marchio dilaga.

Fred Perry oggi

Oggi Fred Perry si è leggermente svincolata dalle controculture e dallo sport, divenendo un marchio elegante e prestigioso, nonostante la vena casual e giovanile. Non solo polo dunque, ma una serie di prodotti di abbigliamento anche per la donna e il bambino, incluse le calzature (classiche e causal) e tantissimi accessori come borse, portafogli, zaini, sciarpe, cappellini, calzini e via dicendo. Dalla controcultura, oggi Fred Perry è divenuto un marchio internazionale riconoscibile a tutti, con negozi e clienti sparsi in più di 50 Paesi del Mondo. Un marchio che rappresenta in pieno l’orgoglio britannico per aver creato un brand capace di fondere sport e abbigliamento da strada, dando vita a uno stile simbolo dell’ultimo secolo, atraversando la storia e lasciando il proprio segno, rimanendo nonostante tutto leali e integri.