Donne Ruggenti

La community delle donne che cercano il cambiamento, nel lavoro e nello stile di vita

La tricologia per combattere l’alopecia da stress

L’alopecia da stress colpisce migliaia e migliaia di persone nel mondo. Un utile rimedio sarebbe quello di eliminare il fattore di stress preponderante, ma non sempre è facile individuarlo. Anzi, molto spesso possono essere una concausa di fattori  a generare reazioni quali ansia, depressione e stress. Ai chiari ed evidenti segnali di insofferenza, sarebbe opportuno rivolgersi ad uno specialista per quanto riguarda la caduta capelli ed a uno psicoterapeuta per i fattori di stress.

Le cure che riguardano i casi di caduta dei capelli possono essere varie e combinate fra loro e spesso le persone colpite da alopecia e disturbi annessi alla perdita dei capelli, si aspettano risultati precoci, ma è bene ricordare che ogni tipologia di rimedio richiede tempo e dedizione. Molto spesso è difficile intervenire sui fattori che stanno all’origine del problema. In realtà se i follicoli piliferi non risultano ancora completamente atrofizzati, è possibile raggiungere risultati davvero soddisfacenti provvedendo alla loro rigenerazione. Sicuramente tra i rimedi più annoverati contro l’alopecia da stress esistono dei trattamenti laser che provvedendo a stimolare l’attività del follicolo pilifero e che fanno in modo che le sostanze nutritive passino dai bulbi ai capelli , rinforzandoli e preservandoli dalla caduta.

In realtà, prima di effettuare qualsivoglia intervento, uno specialista effettuerà sul cuoio capelluto del paziente un esame del capello, per mettere in luce quegli aspetti rilevanti per determinarne possibili cure. La visita tricologica, infatti, consiste in un esame del capello e del cuoio capelluto con l’ausilio del microscopio, attraverso una telecamera ad alta risoluzione , che consente allo specialista di evidenziare le anomalie del cuoio capelluto ed eventuali problematiche connesse all’alopecia.

Oltre alla dermotoscopia è possibile effettuare una serie di test del capello utili per diagnosticare l’entità della caduta dei capelli in atto e la tipologia di caduta. Attraverso i test è possibile individuare il legame tra la qualità dei capelli posseduti e le eventuali alterazioni del cuoio capelluto. La tricologia, infatti ha il compito specifico di individuare le cause della caduta dei capelli per poi elaborarne efficaci soluzioni.