Donne Ruggenti

La community delle donne che cercano il cambiamento, nel lavoro e nello stile di vita
Karin Ann e la Generazione Z: diritti umani, amore sano e come cancellare l’odio sui social

Karin Ann e la Generazione Z: diritti umani, amore sano e come cancellare l’odio sui social

Generazione Z, i cosiddetti nativi digitali. Con questo termine si fa riferimento a tutti coloro che sono nati tra il 1997 e il 2012, persone giovani, giovanissime, persone che proprio perché operano sul digitale praticamente da quando sono nati sono anche a rischio cyberbullismo e odio. È una generazione che ha molti altri problemi però da affrontare.

I giovani vorrebbero infatti vivere in un mondo che riconosce e rispetta i diritti di tutti, anche delle minoranze, anche della comunità LGBT, anche di coloro che scelgono di vivere in un modo diverso rispetto a quello di tutti gli altri. Vorrebbero vivere in un mondo che è per loro del tutto sano e che li aiuta a provare amore, gioia, felicità. Vorrebbero tutto questo, ma purtroppo c’è ancora molto da fare per poter arrivare a tale obiettivo.

Cambiare il mondo non è semplice, ma ci sono persone che con la loro arte riescono a veicolare importanti messaggi. Leggi Tutto

Continue Reading
Sposarsi in pandemia: la scelta del Fotografo

Sposarsi in pandemia: la scelta del Fotografo

La pandemia da COVID-19 si è abbattuta come un vero tsunami sul mondo degli eventi, compreso quello dei matrimoni. Le conseguenze sono state importanti sia in termini sanitari che economici. Tante sono state le coppie che hanno rimandato le nozze e rivisto il budget e questo ha impattato anche sulla scelta del Fotografo Matrimonio Roma.

Cosa sapere per scegliere il fotografo di matrimonio

Anche se a prima vista delegare un amico per le foto di matrimonio non è una soluzione vincente, pur permettendo di risparmiare. Tanti nuovi professionisti nel 2020 sono entrati nel mercato della fotografia di matrimonio basandosi su un hobby e i prezzi del servizio di matrimonio si sono abbassati, ma il risultato per le Leggi Tutto

Continue Reading
Medicina estetica: un ritorno alla naturalezza

Medicina estetica: un ritorno alla naturalezza

La medicina estetica avrà un giro d’affari pari a 26 miliardi di dollari entro il 2024 e sempre più persone ricorrono oggi alla medicina estetica rivolgendosi a centri specializzati come MEA. Tuttavia, rispetto al passato, la parola chiave della medicina estetica è la naturalezza e gli interventi più richiesti sono la Criolipolisi Roma e la rimozione tatuaggi Roma, oltre al lifting e alla rimozione delle rughe. Chi ricorre alla medicina estetica oggi lo fa per ringiovanimenti e ritocchi e l’obiettivo è essere i più naturali possibili, grazie a nuove formulazioni, tecniche e tecnologie innovative. Si va dal medico estetico per sentirsi a proprio agio nella propria pelle e il 30% delle italiane è ben d Leggi Tutto

Continue Reading
5 alimenti non idonei alla propria salute

5 alimenti non idonei alla propria salute

Scegliere di nutrirsi con i giusti alimenti è importante, in particolare per chi vuole avere uno stile di vite salutare. Per fare tutto questo, è bene conoscere quali sono gli alimenti non idonei ad alimentare il proprio corpo.

Se si prende la decisione di seguire una dieta sana, è bene eliminare dai propri pasti una serie di alimenti. Alimenti che non sono compatibili con uno stile di vita salutare e possono annullare qualsiasi sforzo per perdere i chilogrammi in eccesso.

Come ci confermano gli esperti di vivodibenessere.it, vivere una vita sana e lontano da prodotti chimici è possibile. In particolare per chi vuole purificare il proprio corpo da zuccheri in eccesso o eliminare sostanze particolarmente dannose per alcuni organi del corpo umano.

Quali sono gli alimenti più dannosi per la salute?
Leggi Tutto

Continue Reading
Come organizzare il beauty case

Come organizzare il beauty case

Un beauty case ben organizzato è il trucco in più per riuscire ad ottenere un make-up perfetto anche quando si è in ritardo. Senza contare poi che è importante avere trucchi e accessori sempre in ordine per evitare di ritrovarsi con prodotti inutilizzati da tempo o, peggio, scaduti.

Sì perché anche creme e cosmetici hanno una data di scadenza o, meglio un PAO. Il PAO è il period after opening ed è un simbolo grafico inserito sui cosmetici che serve a mettere in guardia dal rischio sanitario derivante dall’uso del prodotto dopo un certo periodo dalla sua apertura. In pratica è “il tempo in cui il prodotto, una volta aperto può essere utilizzato senza effetti nocivi per il consumatore”.

La prima parola d’ordine per avere un make-up organizzato è ‘decluttering’. Di cosa si tratta? Prendetevi del tempo per selezionare e buttare tutto ciò che ormai è inutile o scadut Leggi Tutto

Continue Reading